con il patrocinio di...

Il Veneto ospita a Padova la mostra "Mondo Vaccini", realizzata dall'Istituto Superiore di Sanità

Evento

Cover

Promuovere una corretta informazione per prevenire le malattie infettive attraverso i vaccini e contrastare la disinformazione generata da notizie false o pseudo-scientifiche nel campo della salute: sono questi i due principali obiettivi della Mostra Mondo Vaccini che è ospitata nel Museo di Storia della Medicina (MUSME) di Padova.

La mostra realizzata dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) potrà essere visitata fino al 31 agosto prossimo nei pregevoli locali dell’antico Ospedale San Francesco Grande dove oggi ha sede il Museo di Storia della Medicina MUSME di Padova. Grazie al contributo della Regione sarà proprio il Veneto con Padova la prima tappa in Italia del percorso di un’esposizione dedicata a scuole e famiglie che con rigore scientifico presenta dati scientifici e ribadisce l’elevata valenza, anche sociale, della vaccinazione.

Contenuti proposti con modalità avanzate e sistemi interattivi organizzati in un percorso multimediale e multimodale con infografiche, video e postazioni interattive permetteranno al visitatore di conoscere le malattie infettive ed i loro agenti patogeni ed approfondire le tappe fondamentali che hanno portato allo sviluppo delle vaccinazioni e con queste a salvare milioni di vite umane. Corredata da dati epidemiologici e di farmacovigilanza una sezione dedicata approfondirà inoltre gli aspetti legati all’efficacia e alla sicurezza nelle fasi di produzione, somministrazione e monitoraggio.

Una selezione di articoli di giornale, francobolli e manifesti metterà in luce quanto il tema della vaccinazione abbia da sempre animato il dibattito pubblico durante le varie campagne vaccinali in passato.

La visita alla mostra sarà inclusa nel biglietto di ingresso del Museo ed accessibile negli orari di apertura del MUSME (dal martedì al venerdì 14:30-19:00, nel weekend e festività 09:30 – 19.00, la mattina aperto solo su prenotazione). Nel periodo di apertura della mostra le scolaresche e le famiglie potranno visitare il Museo e la mostra anche con percorsi dedicati accompagnati da guide qualificate e da medici della scuola di specializzazione di Igiene e medicina dell’Università di Padova.

Ulteriori informazioni e prenotazioni sul sito web del MUSME